TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA

Il sistema dei titoli di efficienza energetica TEE, anche noti comi Certificati Bianchi, è un meccanismo di incentivazione per gli interventi di efficienza energetica.

Lo Studio Teriaca Engineering può offrire un servizio completo, a partire dalla individuazione degli interventi e la verifica di accesso al meccanismo dei TEE (o eventualmente altre forme di incentivo come il Conto Termico 2.0), fino alla redazione del progetto di efficienza energetica, la rendicontazione dei risparmi, la gestione e la vendita sul mercato Energetico dei Titoli ottenuti.

I certificati Bianchi (CB), noti anche come Titoli di Efficienza Energetica (TEE), sono uno strumento di incentivazione, impiegato per raggiungere gli obiettivi inizialmente prefissati dal protocollo di Kyoto. Ogni certificato attesta il conseguimento di una certa quantità di risparmi di energia primaria a seguito della realizzazione di interventi di efficienza energetica

Il meccanismo alla base dello schema di incentivazione prevede la monetizzazione dei Certificati Bianchi tramite compravendita realizzata sul mercato GME (Gestore Mercati Energetici), o mediante accordi bilaterali tra le parti. Ad ogni TEP di energia primaria risparmiata corrisponde un TEE (o CB) e il suo valore oscilla da 100 €/TEE a circa 300 €/TEE, in funzione del valore di mercato.

I Certificati Bianchi possono essere ottenuti da privati, aziende e pubblica amministrazione, che realizzino interventi di efficienza energetica.

Per ottenere i certificati Bianchi ci si può affidare ad un Esperto in Gestione dell’Energia certificato secondo lo schema UNI CEI 11339, oppure rivolgersi ad una ESCo, entrambi riconosciuti come soggetti accreditati a farne richiesta. Inoltre risultano soggetti accreditati anche le aziende con Energy Manager nominato, e le società dotate di Sistema di gestione dell’Energia

Le regole di funzionamento dei certificati bianchi sono state aggiornate con il decreto 11 gennaio 2017.

Principali interventi per il miglioramento dell’efficienza energetica in ambito industriale

  • pompe di calore
  • sistemi di produzione del freddo
  • biomassa per la produzione di calore
  • recuperi termici
  • aria compressa
  • uso di sistemi di illuminazione efficienti (LED)
  • inverter
  • motori elettrici